fbpx

Anello Van Gogh – la nostra Notte Stellata.

Arles, seconda metà di luglio 1888

“…Dichiaro di non saperne assolutamente nulla, ma la vista delle stelle mi fa sempre sognare…”

Vincente Van Gogh – Lettere a Theo

Notte Stellata - Van Gogh - Maddalena Germano
– Notte Stellata. 74 cm x 92 cm. Vincent Van Gogh

Mi piace pensare a Van Gogh come un’artista del nostro tempo. Un’anima tormentata, incompresa, ma con una mente pura e geniale.

Osservando le sue opere, percepisco emozioni contrastati. Spesso resto senza parole lasciandomi trasportare dai suoi colori, dalle sue forme, dal suo essere. Ammiro in silenzio la sua arte e mi lascio coinvolgere.

Stranamente questa volta non cerco spiegazioni sulle tecniche, sul perché, sui colori, per me significherebbe spogliare la sua anima della sua essenza.

Mi lascio trasportare dal suo tormento artistico che a volte sento vicino. Da quella sua sensazione di fallimento, dalla sua insistenza di lavorare più e più volte sugli stessi soggetti, da quella sensazione di infelicità, dalla sua arte.
È pazzesco come così tante emozioni negative hanno dato vita ad opere di una bellezza senza eguali.

Anelli bozzetto Notte Stellata Van Gogh - Maddalena Germano

Oggi, sento il desiderio di unire la sua arte con i miei gioielli.
Osservando uno dei suoi dipinti più famosi “ Notte Stellata” nella mia mente si sono susseguite un’infinità di idee, ho sentito un forte legame emotivo tra me e il dipinto.

Ho lavorato al progetto di questo anello in un paio di giorni. È stato un progetto creato d’istinto, cambiamo più e più volte idea, ripensando agli elementi da mettere in risalto. Ho pensato a diversi materiali, alle diverse forme, fino ad ottenere l’idea che avevo in mente.

Bozza 3D anello “Notte Stellata”

Ho scelto una parte del dipinto, il cielo, perché credo che sia il giusto omaggio a Van Gogh. Lui come la notte, immenso. Illuminato dalle stelle, la sua arte.

Nelle tante lettere che Van Gogh scrisse a suo fratello Theo, una mi ha colpito in particolare:

“…Dichiaro di non saperne assolutamente nulla, ma la vista delle stelle mi fa sempre sognare, come pure mi fanno pensare i puntini neri che rappresentano sulle carte geografiche città e villaggi…”

Come, gli anelli dedicati a Piet Mondrian, anche questo ispirato a Van Gogh sarà una serie limitata e numerata.

Ora immagino il mio anello “Notte Stellata” un piccolo puntino giallo su quella tela immensa di sfumature azzurre.

Per ricevere maggiori informazioni sull’anello Notte stellata

scrivimi qui: